Langhe Nascetta del comune di Novello DOC

mappa2

La Nascetta, Anascetta o Nas-cëtta, è una sottozona della DOC Langhe (2010) riservata al vino bianco – secco o passito – prodotto a partire dall’unico vitigno a bacca bianca autoctono delle Langhe e coltivato oggi quasi esclusivamente nel territorio del comune di Novello. A lungo dimenticato, la sua riscoperta si deve all’Azienda Elvio Cogno nel 1994.

 

uva2

Contrariamente alla Doc “Langhe Nascetta”, che prevede un 85% minimo di uve del vitigno dichiarato in etichetta e un contributo massimo facoltativo del 15% da parte di uvaggi a bacca bianca non aromatici idonei alla coltivazione nella regione Piemonte, per la sottozona “Nascetta del Comune di Novello” il disciplinare prevede l’uso esclusivo di uve Nascetta.

 

terroir2

Calcareo-argilloso. Esposizione collinare a sud-ovest e a sud-est, altitudine tra i 200 e i 500 metri s.l.m.

 

bottiglia2

Giallo paglierino con eventuali riflessi verdolini. Al naso presenta note floreali e fruttate, che spaziano dalla mela agli agrumi ai frutti tropicali, con una lieve componente balsamica (acacia) e di legno. Al palato, si presenta fresco e sapido; ritorna la nota balsamica a bilanciare la sensazione calda ma sempre equilibrata. In passato, era paragonato ai grandi vini bianchi del Reno.

 

barrique2

Minimo 5 mesi a decorrere dal 1° novembre dell’anno di raccolta delle uve. L’ immissione al consumo è consentita solo a partire dal 20 aprile successivo alla raccolta delle uve. Per la tipologia passito, sono obbligatori 10 mesi di invecchiamento a decorrere dal 1° novembre dell’anno di raccolta delle uve. L’immissione al consumo è consentita solo a partire dal 1° settembre dell’anno successivo alla vendemmia.

 

eventi2

Nascetta en Primeur è una manifestazione che si è tenuta a Novello nei fine settimana del 16-17 e 30-31 maggio 2015 per promuovere questo tesoro ritrovato delle Langhe. L’evento prevedeva due formule di degustazione presso la Bottega del Vino di Novello dei vini dei produttori aderenti all’Associazione Produttori di Nas-cetta del Comune di Novello.

 

visitare2

Dai produttori di “Barolo Boys – Storia di una rivoluzione”, è in preparazione un documentario che ricalca le tappe della riscoperta della Nascetta. Per maggiori informazioni, visitate il blog “Nascetta Story” di Stuffilm Creativeye.
Una visita al centro storico di Novello è senz’altro suggestiva. Il castello è adibito a hotel – ristorante. Il panorama è mozzafiato e sono molti i paesi di interesse artistico, culturale e enogastronomico distanti pochi minuti di macchina (uno tra tutti, Barolo).

Numerose anche le cantine di produzione nei dintorni:
Elvio Cogno Società Agricola
Azienda Vinicola Marenco
Sartirano Figli Cantine e Vigneti
Azienda Agricola Stra
 
Azienda Agricola Le Strette

Az. Agr. Vietto Luigi

Elisa Pesce

Elisa Pesce

Esperto assaggiatore ONAV, assaggiatore ONAF, WSET Advanced in Wines & Spirits nonché tecnico di marketing per l'enoturismo. Dato che la vita è una sola, preferisco sia il più incasinata possibile: il vino è l'unico modo per mantenere l'equilibrio. Vistita il mio Blog o scrivimi una mail